È sicuro viaggiare nelle Filippine da soli?

Sono sposato con una filippina da quasi 20 anni e una delle caratteristiche di molti filippini è che sono molto poco interessati a viaggiare e conoscono poco del loro paese.

Probabilmente la ragione di fondo è che i filippini associano l’idea del viaggio all’idea dell’emigrazione per lavoro, pertanto quando tornano in Filippine in vacanza preferiscono non muoversi da casa.

Un’altra ragione è che i filippini hanno un forte attaccamento alla famiglia allargata e quindi sfruttano tutto il tempo che sono in Filippine per stare con i parenti.

Io invece avevo un forte desiderio di esplorare quel meraviglioso paese tropicale e questa cosa ha creato un certo attrito con mia moglie e i suoi parenti la prima volta che ho messo piede nelle Filippine.

La prima mattina che mi sono svegliato, dopo il mio arrivo in Filippine, la prima cosa che ho fatto è stata uscire di casa e esplorare a piedi il villaggio di mia moglie (era il mio primo viaggio in assoluto in Asia).

Al ritorno a casa mia moglie e i suoi parenti mi hanno fatto un lungo discorso per mettermi in guardia dai “pericoli” di uscire di casa senza una “guardia del corpo”.

Ignorando gli avvertimenti ho continuato ad andare in giro per la zona da solo facendo svariati km al giorno a piedi e, francamente, ho incontrato solo facce sorridenti e persone ospitali

Una delle tante persone ospitali che ho incontrato girando la zona di mia moglie da solo

Il mio viaggio in pullman da solo

Dato che alcuni amici filippini che vivono a Roma erano nelle Filippine in vacanza ho approfittato della situazione per lasciare mia moglie a casa (col senno di poi mi rendo conto che sarebbe stato meglio non farlo perché la mia priorità è il matrimonio) e ho preso un bus da Cubao (il capolinea dei pullman che da Manila vanno in tutte le regioni dell’isola di Luzon) diretto a nord.

Viaggiatore solitario in Filippine

Bus da Cubao

Uno dei tanti tricycle che ho preso da solo

Ho utilizzato la casa dei miei amici filippini come base per andare in giro da solo prendendo vari bus, tricicli e minibus e, esattamente come è successo quando giravo a piedi nei dintorni di casa di mia moglie, non ho visto altro che persone ospitali e facce sorridenti

È più pericoloso girare in certe parti d’Europa che nelle Filippine

Nella mia vita mi sono trovato solo in una situazione in cui ho rischiato seriamente di essere aggredito e derubato e questa situazione si è verificata non in Asia ma…..in una stazione della metropolitana di Parigi!

Anche a Bruxelles sono stato importunato da un gruppo che non si capiva che intenzioni avessero.

Nelle Filippine non ho assolutamente corso il minimo rischio.

Mia suocera è stata aggredita a Roma

Quando ero in Filippine mia suocera mi fece dei lunghi discorsi per dissuadermi dall’andare in giro da solo.

Ebbene, quando mia suocera è venuta in Italia per vivere con noi, dopo neanche un paio di mesi dal suo arrivo a Roma, ha subito uno scippo in pieno giorno.

La periferia di Roma dove mia suocera è stata scippata: più sicuro girare in Filippine!

Dopo poco tempo una famiglia di filippini che conosciamo ha subito un furto in appartamento in pieno giorno da due rapinatori armati di coltello.

Da allora mia suocera, quando siamo fuori casa, chiude la serratura a doppia mandata e vive barricata in casa, mentre in Filippine le porte erano sempre aperte!

Dopo qualche tempo l’ho portata a fare un giro turistico in alcuni quartierini di Napoli e questo ha contribuito ulteriormente a farle capire che, probabilmente, le Filippine non sono più pericolose di ceri posti in occidente.

Quando ho portato la mia famiglia filippina in giro per Napoli…

Ovviamente la mia opinione su quanto sia sicuro viaggiare in Filippine si limita ai miei viaggi solitari nell’isola di Luzon.

Non sono stato ne’ nelle Visayas né a Mindanao, per cui mi astengo dal fare recensioni sul grado di pericolosità di quei luoghi.

Un’altra cosa è che io parlo correntemente il filippino e questo certamente aiuta.

Magari uno straniero che non conosce la lingua potrebbe correre qualche rischio in più.

Comunque, in generale, l’idea che mi sono fatto è che girare da soli in Filippine è fattibile e che, nella stragrande maggioranza dei casi, si incontra gente estremamente sorridente e ospitale.

Se a questo si va a sommare il fatto che gli scenari esotici sono quanto di meglio ci sia al mondo e che i prezzi sono molto bassi, quello che mi sento di dire è che un viaggio in Filippine è un’esperienza che chiunque dovrebbe fare almeno una volta nella vita.

2 thoughts on “È sicuro viaggiare nelle Filippine da soli?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s